Home > Aree tematiche > Cittadinanza e Costituzione

Cittadinanza e Costituzione

L’insegnamento/apprendimento di Cittadinanza e Costituzione, previsto dalla legge 169/2008,  “è un obiettivo irrinunciabile di tutte le scuole“. Si tratta di “un insegnamento con propri contenuti, che devono trovare un tempo dedicato per essere conosciuti e gradualmente approfonditi” (circolare Ministeriale 86/2010).

Tale insegnamento implica sia una dimensione integrata, ossia interna alle discipline dell’area storico-geografico-sociale, con ovvie connessioni con filosofia, diritto ed economia, sia una dimensione trasversale, che riguarda tutte le discipline, in riferimento a tutti i contenuti costituzionalmente sensibili e suscettibili di educare la personalità degli allievi in tutte le dimensioni.

L’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, dopo una rilevazione dei bisogni e delle modalità di insegnamento di Cittadinanza e Costituzione (C&C) prevalenti nelle scuole lombarde, ha elaborato un Documento d’indirizzo con l’obiettivo di realizzare uno strumento operativo che fosse in grado di identificare e suggerire le strade possibili per la valorizzazione di C&C, alla luce delle Indicazioni nazionali per il secondo ciclo (DD.PP.RR. nn.87, 88,89 del 2010) e delle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione (2012).

L’Ufficio Scolastico Regionale promuove inoltre corsi di formazione volti a creare figure di sistema di Cittadinanza e Costituzione, competenti sia dei contenuti dell’insegnamento, ma anche delle modalità di trasmissione e della governance scolastica richiesta, coerentemente con la Legge 107/2015.

La progettualità dell’USRLo è in particolare rivolta alla cittadinanza europea (in collaborazione con Europe Direct –Regione Lombardia), culturale (promozione della lettura attraverso le iniziative di Bookcity e l’adesione al Patto della Lettura di Milano; attuazione del protocollo MIUR –Mibact, che si è concretizzato con il Protocollo USRLo e Museo Interattivo del Cinema (MIC) e la costituzione del Tavolo di didattica della storia), scientifica (protocollo USRLo e IEO) e digitale, considerate aree strategiche che favoriscono il consolidamento delle competenze chiave di cittadinanza (Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18.12.2006 e gli allegati al D.M. n.139/2007).

Tutte le informazioni sulle azioni, i progetti e le attività formative in essere sono consultabili sul vecchio sito, se riferite al periodo antecedente alla messa in linea del nuovo, oppure dalla Home page > Comunicazioni > Progetti ed Eventi > Cittadinanza e Costituzione.